Ti trovi qui:->->->->Come evitare le coliche dei neonati in allattamento

Come evitare le coliche dei neonati in allattamento

come evitare le coliche dei neonati in allattamento

Ormai non ne puoi più! Ogni volta che c’è una poppata dopo un po inizia a piangere e non la finisce più. Il tuo bimbo soffre di coliche dopo l’allattamento. Prima di capire come evitare le coliche dei neonati in allattamento vorrei dirti in cosa consistono le coliche di tuo figlio.

Viene definita colica infantile quella situazione caratterizzata da pianto incontrollato o agitazione in un neonato sano e ben nutrito. Il comportamento piangente e frenetico può essere descritto dalla regola dei tre in allattamento: inizia a 3 settimane di età, ci sono più di 3 ore di pianto al giorno per almeno 3 giorni alla settimana e dura per più di 3 settimane.

La colica può essere particolarmente dolorosa non solo per il bambino, ma anche per i genitori dal punto di vista psicologico.

La colica si verifica in entrambi i bambini allattati al seno e alimentati con latte in formula. L’allattamento al seno non è protettivo contro le coliche e si stima che a 6 settimane la prevalenza complessiva di coliche in tutti i bambini sia del 24% del totale dei bambini.

La colica appare prima e si risolve prima nei bambini allattati artificialmente rispetto a quelli allattati al seno.

Perchè il neonato ha la colica durante l’allattamento?

Ancora non è chiaro ancora il motivo scatenante, ma alcune ricerche recenti individuano sia fattori genetici che fattori relativi al latte materno o alle formule di latte utilizzate per nutrire il bambino. Sembra infatti che una storia in famiglia da parte dei genitori in cui ci siano state coliche ricorrenti determina una maggiore frequenza di probabilità che il proprio figlio abbia delle coliche.

Inoltre sembra che il tipo di latte e la sua consistenza possano acuire questo problema, in particole le proteine ​​del latte possono contribuire all’eziologia della colica e la rimozione di alcune proteine dal latte artificiale oppure il cambio di dieta della mamma che allatta possono migliorare il quadro.

Dieta in allattamento contro le coliche: cosa dice la nonna

Non è scientificamente provato che i consigli della nonna possano migliorare il quadro delle coliche, ma vi riporto quello che spesso si dice:

broccoli, cavolo verza mele, le pere e caffeina e bevande gassate, lattosio eliminate dalla dieta possano migliorare le coliche. Sembra però che in effetti non ci sia nessuna correlazione tra l’eliminazione dalla dieta di questi alimenti e la diminuzione delle coliche.

Dieta in allattamento contro le coliche: cosa dicono gli studi scientifici

Come abbiamo detto la scienza non ha trovato utile o quantomeno poco soddisfacente eliminare il lattosio e le fibre o eliminare gli alimenti flautologeni dall’alimentazione della mamma per diminuire la frequenza delle coliche del neonato.

Una dieta materna ipoallergenica per le madri che allattano, invece può ridurre i sintomi di coliche in molti neonati. Per alcuni, la rimozione di tutto il latte di mucca dalla dieta della madre può fornire sollievo al neonato allattato al seno. Ci tengo a precisare che non è tanto il lattosio dunque lo zucchero del latte, ma le proteine del latte dunque le β-lattoglobuline e le α-lattoalbumine. Queste proteine che hanno un carico allergogeno maggiore rispetto ad altre proteine potrebbero peggiorare la frequenza delle coliche.

Molte mamme ad esempio danno la colpa ai lievitati, dopo aver mangiato la pizza e aver riscontrato dopo l’allattamento un aumento delle coliche, alla luce di ciò sembra che sia più la mozzarella della pizza piuttosto che la pizza in se ad aumentare le coliche.

La stessa cosa vale per le formule di latte artificiale. Sembra che passare ad un latte ipoallergogeno possa migliorare il quadro clinico del bambino.

Dunque a cosa devi fare attenzione?

•    Latte (fresco, a lunga conservazione, in polvere, concentrato, ecc)
•    Alimenti contenenti latte come ingrediente
•    Alimenti contenenti derivati del latte formaggi ecc

In conclusione al di la di cosa dice la nonna o cosa dice la scienza adesso che hai queste informazioni tu stessa potrai capire quali alimenti sono associati alle coliche del tuo bambino e dormire anche un po in più la notte! Ma sopratutto se puoi non smettere di allattare perchè il tuo latte è sempre il migliore per il tuo bimbo.

Se vuoi ulteriori informazioni  o vuoi prenotare una visita compila il seguente form:

Nome

Cognome

Citta'

Email

Telefono

Presto il consenso al trattamento dei dati inseriti nel form (obbligatorio). Per maggiori info consulta la Politica sulla Privacy

1,692 Visite totali, 2 visite odierne

By | 2018-10-14T16:09:13+00:00 27/09/2018|Categories: Allattamento e alimentazione, Cosa evitare in allattamento|