Impedenziometria 2018-11-07T21:29:40+00:00

Impedenziometria

L'impedenziometria è uno strumento preciso ed affidabile capace di misurare lo stato di idratazione del corpo (disidratazione/edema), e valutare la massa cellulare metabolicamente attiva attraverso le misure di impedenza e angolo di fase.

Grazie all’impedenziometria è possibile conoscere la quantità totale di massa magra e massa grassa e acqua corporea.

L'impedenziometria, utilizzata nello Studio di Dietologia, Nutrizione Umana e Dietetica MyBodyLab del dr. Uliano a Napoli, è la metodica più impiegata a livello ambulatoriale perchè in grado di stimare tutti e tre i compartimenti.

Nel corso di qualunque terapia dietetica, è fondamentale per il medico tenere sotto controllo la composizione corporea del paziente. Ogni dieta, infatti, comporta un deficit calorico ed una alterazione del metabolismo a cui l'organismo fa fronte utilizzando (e quindi "bruciando") il tessuto adiposo.

Tuttavia può capitare che in alcune condizioni, venga catabolizzata anche la massa muscolare (massa magra), ed il medico deve essere pronto ad arrestare tale processo, modificando la dieta assegnata. Vi sono inoltre diverse condizioni in cui il ricambio idrico risulta alterato (la gravidanza, la ritenzione idrica, la disidratazione, la insufficienza renale, l'uso di diuretici nella terapia dell'ipertensione arteriosa, le disfunzioni surrenaliche, gli iperaldosteronismi e gli ipoaldosteronismi, le condizioni di denutrizione ecc. ecc.). In tali situazioni, la perdita di peso o la mancata perdita di peso, non riflettono necessariamente le variazioni di massa grassa: è possibile infatti che un paziente che non ha perso peso, abbia in realtà perso 1 o 2 Kg di massa grassa, ed abbia aumentato di 1 o 2 Kg. l'acqua corporea. O viceversa, una perdita di 5 Kg di peso, si può rivelare come perdita esclusiva di liquidi, e non di massa grassa (un falso dimagrimento).

Come si effettua l'esame?

Per ottenere un risultato il più possibile accurato, è necessario che il paziente sia a digiuno e senza bere da almeno 4 ore, Il paziente viene fatto viene fatto stendere Viene poi inviata la corrente a bassa intensità e l'Impedenziometro invia al computer collegato i dati acquisiti. I dati vengono elaborati, e presentati sotto forma di:

  • Massa Grassa
  • Massa Magra
  • Acqua Corporea Totale
  • Acqua extracellulare
  • Acqua intracellulare
  • BCM (massa metabolicamente attiva)
  • Peso Corporeo Ideale del paziente