Protocollo PDM per chi non riesce a dimagrire

Il Protocollo Dietetico Metabolico è un protocollo dietetico creato su misura per chi non riesce a dimagrire.

L'eterogeneità dei pazienti che non riescono a dimagrire è molto vasta. Le cause più comuni sono assoggettabili a squilibri ormonali, metabolici e comportamentali che spesso non vengono motivati dalla dieta e dal tipo di alimentazione.

Molte volte sento dire: "avrò un problema che non mi fa dimagrire!". Non sempre infatti la lenta perdita di peso è dovuta ad "ignoranza alimentare", alle cattive abitudini alimentari o alle alte aspettative di perdita di peso.

Altre cause sottostanti possono influire sulla perdita di  peso. Le più comuni sono ipotiroidismo subclinico, insulino-resistenza, irregolarità mestruale ecc. D'altro canto la riscoperta scientifica delle ipersensibilità alimentari ha fatto luce su molti aspetti della regolazione del peso e del blocco del dimagrimento.

Numerosi studi infatti hanno svelato come i meccanismi delle ipersensibilità alimentari creino uno stato di infiammazione cronico e persistente e una disregolazione del metabolismo. Per chi non riesce a dimagrire una attenta valutazione  di queste cause può determinare un successo inaspettato e stimolante.

Il Protocollo Dietetico Metabolico è un protocollo multistep per chi non riesce a dimagrire.

Prima fase: valutazione delle cause tramite test del metabolismo basale, stato di edema, tipologia di grasso accumulato, test di ipersensibilità alimentare, test di ipersensibilità agli zuccheri.

Seconda fase: applicazione del protocollo personalizzato in base ai risultati del test.

Terza fase: controllo continuo dei risultati attenuti.

Il razionale del protocollo PDM per chi non riesce a dimagrire è dato dall'esperienza sul campo. Alcune volte ci si sofferma solamente sull'aspetto dietetico e alimentare e la classica frase è:" mi hanno detto che non faccio la dieta". Può essere vero, ma fino a che punto? Esiste altro che non mi fa dimagrire in modo efficiente?

Il PDM va a valutare le cause non strettamente legate alle calorie, ma riconosce e valuta quanto il nostro organismo è capace di rispondere in modo efficiente alla restrizione calorica.

13,883 Visite totali, 2 visite odierne

2018-06-07T14:14:40+00:00